BLOG SPB24

San Pietroburgo e le sue infinite sfaccettature è l'oggetto di questo blog: dedicato a turisti e residenti.

I tacchi a spillo: la calzatura ideale per l'inverno russo

In inverno molti marciapiedi a San Pietroburgo si trasformano in una lastra di ghiaccio che, da novembre, ti tiene compagnia fino ad aprile. Ogni passo diventa una sfida. Armata dei miei caldi doposcì bianchi, l'unica calzatura che io contemplo in questi casi, cammino spavalda lungo i canali immobili e imbiancati, procedo decisa sui sentieri di parchi immacolati, mi aggiro, spedita e serena, per strade, stradine e marciapiedi. Ma eccola lì quella cunetta, quella piccola curva leggermente in discesa, nascosta da un leggero strato di neve insidiosa...

I tacchi a spillo d'inverno a San Pietroburgo

Vota:
Continua a leggere
3808 Visite

In autobus: insolente! Lasci il posto agli anziani!

Ho deciso che in autobus non mi siederò più.

In un giorno come un altro, seduta al finestrino, guardo assorta la mia San Pietroburgo mentre i pensieri si accavallano. Sto per scendere, ma vengo colpita dallo sguardo fisso e allibito di una signora anziana, in cui leggo indignazione e disprezzo.

Anita e l'autobus

Vota:
Continua a leggere
3837 Visite

Filoni di pane sovietici

Ho sentito parlare di una grossa fabbrica, un luogo da cui uscivano, un tempo, filoni di pane identici l'uno all'altro. Spesso in Russia si riciclano edifici interi che prima ospitavano fabbriche in pieno centro, ora trasferite in periferia. Della loro desolazione e disfacimento viene fatto pregio: proprio qui nascono spazi creativi per l'arte contemporanea e non solo.

Filoni di pane a San Pietroburgo

Vota:
Continua a leggere
2484 Visite

Camminare sul fiume ghiacciato: effimera onnipotenza?

Camminare sull'acqua si può. San Pietroburgo in inverno può regalare insolite passeggiate. Mentre mi tornano alla mente le celebri imprese del primo grande hippy ed eminente rivoluzionario di circa duemila anni fa, procedo serena e impavida nel mezzo del canale Fontanka. Uno spesso strato di ghiaccio mi difende dalle profondità dell'acqua gelida: momenti di ingenua ed effimera onnipotenza.

Camminare sul fiume ghiacciato a San Pietroburgo

Vota:
Continua a leggere
2931 Visite

INTRO - L'impertinente di San Pietroburgo

San Pietroburgo? In cima alle scale a destra, superi il Danubio, la tendina di ferro, il corridoio fino in fondo e dopo la finestra che da sul fiume: eccola lì, solitaria, sfuggente, ora insonne, ora dormiente. La sua arteria scorre e batte forte contro il suo spirito nostalgico per natura. Chino la testa, cerco una prospettiva diversa, mi accorgo che questa città è avventura! Raccolgo i suoi stimoli e gli attimi più segreti, persone e luoghi, novità e abitudini.

Anita: introduzione

Vota:
Continua a leggere
2354 Visite