BLOG SPB24

San Pietroburgo e le sue infinite sfaccettature è l'oggetto di questo blog: dedicato a turisti e residenti.

Una pausa giovane al loft più famoso di San Pietroburgo

San Pietroburgo è quella città che rischia di farti girare la testa per la quantità di musei, palazzi e chiese da visitare: certo, però, che ogni tanto bisogna fermarsi ed io voglio suggerirvi un posto per fare una pausa, lontano dalle solite catene di tavole calde.

Il loft Etazhi di San Pietroburgo

Vota:
Continua a leggere
1026 Visite

Buona birra artigianale a San Pietroburgo: i 3 locali TOP!

1. Nome: Farsh & Bochka (Фарш & Бочка)

Indirizzo: ul. Belinskogo, 11

Metro più vicine: Gostiny dvor, Mayakovskaya

Orari di lavoro: domenica-giovedì 12:00–00:00, venerdì-sabato: 12:00–02:00

Buona birra artigianale a San Pietroburgo

Questo locale, aperto dal proprietario della birreria “Pivnaya Karta” e di “Manneken Pis”, è altamente raccomandato per la qualità delle birre alla spina che offre. Solo per quanto riguarda le birre sfuse, qua ne vengono distribuite 30 tipi diversi - la Ale russa dal malto caramellato, prodotta nella città di Klin, le stout dalla birreria “Najtberg” e le birre tipiche russe alla ciliegia di «Rouge de Fleur», che resistono alla concorrenza delle classiche bevande belga fruttate. Oltretutto, nel menù è possibile trovare delle rare birre californiane e scozzesi e le due popolari belghe Bourgogne des Flandres e Delirium Nocturnum. Si tratta di un locale che segue le tendenze, che cerca di stare sempre al passo con i cambiamenti: ogni mese arrivano diversi tipi di birra per sorprendere e deliziare i gusti di tutti gli ospiti e la collezione di bottiglie, che è costituita all’incirca da 20 articoli diversi, viene periodicamente rinnovata.
Vota:
Continua a leggere
745 Visite

Nella banja in fuga dai turisti a San Pietroburgo!

Prendete una giornata primaverile, ma non ancora troppo calda; aggiungeteci i turisti che dopo il disgelo tornano a San Pietroburgo per vivere lo spettacolo delle notti bianche, quindi completate con la voglia di fare qualcosa di diverso, qualcosa di autenticamente russo e lontano dalle folle: non vi resta che provare la banja!

La banja russa a San Pietroburgo

Vota:
Continua a leggere
1254 Visite

San Pietroburgo: una pioggia... di colori! I mosaici più belli della città.

Ecco i mosaici più belli che si possono incontrare vagando per la città di San Pietroburgo.



1. Il cortile mosaicato della Piccola Accademia delle Arti ( Малой Академии Искусств) - ul. Čajkovskogo, 2 (foto sotto).
Questo cortile di San Pietroburgo è da tempo diventato un’attrazione della città. Gli svariati mosaici che il cortile ospita sono stati realizzati dagli alunni dell’Accademia delle Piccole Arti sotto la direzione del fondatore, il grande pittore russo Lubenko Vladimir Vasil’evič. Lentamente, ma molto diligentemente, gli alunni posizionarono le varie tessere sui muri dell’edificio, su di alcune case adiacenti e persino sui giochi del parchetto per bambini, situato sempre nel cortile. I motivi dei mosaici sono molto diversi fra loro: si passa dalle opere di Malevič, Gaudì e dell’arte greca fino ad arrivare all’arte dell’antica Russia.


 mosaici più belli di San Pietroburgo

Vota:
Continua a leggere
1256 Visite

Confronto tra Mosca e San Pietroburgo dal punto di vista immobiliare: differenze e analogie

Mosca presenta prima di tutto una maggior densità edilizia, oltre ad una media superiore in termini di numero di piani degli edifici. A San Pietroburgo invece il fondo edilizio a destinazione abitativa è sensibilmente più antico ed il centro storico occupa un'estensione superiore in proporzione alla superficie complessiva urbana. Nella capitale i condomini residenziali presentano in media 10 piani, mentre nella "città di Pietro" questo parametro si assesta intorno a 6,5.

Confronto tra Mosca e San Pietroburgo: il mercato immobiliare

Vota:
Continua a leggere
1103 Visite